Due nuove medaglie per i vini biologici Savian al Challenge Millésime Bio

17 January 2020

Medaglia d’oro per l’Evento Rosè Spumante Extra Dry e medaglia di bronzo al Prosecco Spumante Doc Brut. Savian Vini porta a casa un nuovo successo alla Challenge Millésime Bio 2020, il più grande concorso internazionale sul vino biologico.

Savian Vini

La competizione, ideata da Sudvinbio, associazione interprofessionale che riunisce produttori e rivenditori del vino biologico in Occitania, arrivata ormai alla dodicesima edizione, conta oltre 1.600 vini biologici provenienti da tutto il mondo. Tra questi l’Evento Rosè, vino di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, corposo, quasi aristocratico per la sua eleganza di gusto, e il Prosecco Brut, spumante vinificato in bianco con il metodo charmat, un vino armonico e dal sapore piacevolmente persistente.

Savian Vini

Quest’anno alla Challenge Millésime Bio hanno concorso 1.611 vini che sono stati degustati da esperti provenienti da 15 paesi e che promuovono i valori dell’agricoltura biologica. Tra questi Philippe Faure Brac, miglior sommelier del mondo nel 1992 e presidente della Union de la Sommellerie Française, che quest’anno ha presieduto la competizione.